Frontiera TV


17 maggio 2017
Bari, al via l’ottava edizione del Festival dell’arte russa nel segno di San Nicola
Dal 17 al 21 maggio tante iniziative culturali in programma nel capoluogo ed in altre città della provincia Bari, al via l’ottava edizione del Festival dell’arte russa nel segno di San NicolaDal 17 al 21 maggio la città di Bari apre le porte alla creatività, alle tradizioni e alla storia del popolo russo, ospitando mostre, concerti, balli e rassegne cinematografiche nell’ambito dell’8^ edizione del Festival dell’Arte russa. Un’appuntamento consolidato a chiara testimonianza di come le due realtà siano saldamente unite da radici cristiane nel nome di San Nicola. Per cinque giorni le accoglienti Piazze di Bari e di Polignano a Mare, il Portico del Pellegrino, il Teatro Forma, l’Auditorium della Vallisa, l’Aula Magna del Palazzo ’Ex Posta’ e, per la prima volta, le Grotte di Castellana, si tingeranno dei colori della Russia e godranno del talento e della professionalità degli artisti della Federazione Russa.

Il nuovo programma del Festival, organizzato dal Centro economia e sviluppo italo-russo (Cesvir), è stato presentato ieri nel Museo civico del capoluogo pugliese. Rassegne cinematografiche, mostre, concerti, danza, ed eventi dedicati al culto di San Nicola sono solo alcuni dei momenti che animeranno il festival in programma nel capoluogo pugliese e in alcuni comuni della provincia fino al 24 maggio. Nell’occasione è stato anche siglato l’accordo di cooperazione tra il Conservatorio Niccolò Piccini di Bari e l’Istituto accademico musicale presso il Conservatorio statale Čajkovskij di Mosca.

allegati:
Nessun allegato presente









commons
commons
commons
CREDITS    GERENZA    CONTATTACI                  © 2009 Euromediterranea s.p.a.